Ricerca Imprese

Ricerca Libera per Codice Fiscale/Partita IVA o NREA

Ricerca Persone

Ricerca Libera per Denominazione e Codice Fiscale

Ricerca Imprese e Persone

1 euro + IVA

Se si desidera trovare un’azienda su base nazionale, della quale non si conoscono puntualmente i dati, è possibile effettuare una ricerca anagrafica disponendo almeno di una delle seguenti Chiavi di ricerca:

  • Esatta denominazione
  • Numero REA - Repertorio Economico Amministrativo
  • Numero RI - Registro Imprese
  • Partita IVA
  • Codice Fiscale

L'iscrizione al Registro delle Imprese è obbligatoria per tutti i soggetti che svolgono un'attività economica in qualità di impresa.

Sono iscritti al Registro delle imprese presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura, i soggetti che svolgono una delle seguenti attività:

  • Produzione di beni e servizi
  • Trasporto di cose o persone
  • Bancaria e assicurativa
  • Intermediazione nella circolazione dei beni
  • Agricola, secondo determinati volumi di affari

Il registro imprese è suddiviso in due sezioni:

  • Ordinaria
  • Speciale

Devono iscriversi nella sezione ordinaria:

  • Imprenditori che esercitano un’attività destinata alla produzione di beni e servizi
  • Attività bancaria o assicurativa
  • Società commerciali
  • Società cooperative
  • Consorzi con attività esterna e società consortili
  • Gruppi Europei di Interesse Economico (G.E.I.E.)
  • Enti pubblici economici che hanno per oggetto esclusivo o principale un’attività commerciale
  • Aziende speciali o consorzi fra gli enti locali
  • Società estere con sedi secondarie in Italia

Devono iscriversi nella sezione speciale:

  • Imprenditori agricoli
  • Piccoli imprenditori
  • Imprese artigiane
  • Società semplici
  • Start up innovative
  • PMI innovative
  • Società tra avvocati e professionisti

I liberi professionisti non sono iscritti alla Camera di Commercio, in virtù di una scelta legislativa, hanno l'obbligo di aprire la partita Iva ed aderire al proprio albo di appartenenza (es. notai, avvocati, commercialisti, ingegneri, geometri, etc..); se non esiste un albo professionale a cui è potersi iscrivere è obbligatorio registrarsi alla C.C.I.A.A.